Divertimento dei bambini per il Cashback natalizio

Cari Genitori, è proprio una bella idea: dopo questi mesi di chiusura forzata utilizzare il Cashback natalizio per il divertimento dei bambini !

Il Divertimento dei Bambini non ha prezzo e, nel Periodo Natalizio, fa crescere il Cashback!

Con il nuovo DPCM dall’8 dicembre è possibile pagare con moneta elettronica anche i servizi ludici (per intenderci quelli delle Ludoteche) e  nel contempo “accumulare” transazioni per far crescere il cash back natalizio. Un ottimale modo per coniugare il divertimento dei pargoli con la concreta opportunità di venir rinfrancati da spese sostenute in un periodo alquanto difficile.

 Nuova opportunità di rimborso in arrivo per le feste natalizie: chi effettua acquisti presso “negozi fisici” pagando con moneta elettronica potrà ricevere un extra Cashback.

 Al Cashback natalizio accede chi effettua almeno 10 transazioni (cioè 10 acquisti con carta di credito o pagobancomat) nel periodo che corre dall’8 al 31 dicembre 2020. 

Il rimborso erogato è del 10% su ogni transazione effettuata, fino a un massimo di 150 euro per singolo acquisto, gli acquisti sopra i 150 euro vengono rimborsati fino al limite del 10% su 150 euro.

 Cash back natalizio – Cosa devono fare i consumatori per aderire all’iniziativa?

L’adesione al Programma Cashback da parte dei consumatori è volontaria e basta scaricare un’apposita applicazione (“APP IO” o altra applicazione messa a disposizione dall’emittente della carta di pagamento), all’interno della quale registra il proprio codice fiscale e gli estremi identificativi di uno o più strumenti di pagamento elettronici che intende utilizzare.

La partecipazione al programma Cashback ha inizio al momento dell’effettuazione della prima transazione tramite lo Strumento di Pagamento elettronico registrato dal cliente.

Grazie alle applicazioni, sono messe a disposizione dei consumatori i dati relativi alle transazioni riferibili agli strumenti elettronici di pagamento registrati, nonché quelli relativi ai rimborsi maturati ed alla posizione nella graduatoria del programma inerente l’erogazione del rimborso.

Le somme saranno accreditate direttamente sul conto corrente segnalato al momento della registrazione nel mese di febbraio 2021.

Attenzione: questa misura si aggiungerà al piano più ampio già approvato dal governo il cui decollo è previsto a gennaio del nuovo anno.

Per saperne di più

Leave a comment

Iscriviti alla Newsletter per te in regalo 1ora di gioco gratuito al Dipark

 

Per informazioni su come vengono trattati i tuoi dati consulta la nostra policy privacy.